Disobbedienza civile

Senza categoria

Mia Immagine

comedonchisciotte-controinformazione-alternativa-01-mahatma-gandhi-660x330.jpgDI EMANUELA LORENZI

comedonchsciotte.org

Mia Immagine

La disobbedienza civile diviene un dovere sacro quando lo Stato diviene dispotico o, il che è la stessa cosa, corrotto. E un cittadino che scende a patti con un simile Stato è partecipe della sua corruzione e del suo dispotismo.

(Gandhi)

Deve forse il cittadino rinunciare per un momento, o anche in minima parte, alla sua coscienza a vantaggio del legislatore? Perché allora ogni uomo ha una coscienza? Io penso che dovremmo essere innanzitutto uomini e poi sudditi. […]

Mi costa meno, in tutti i sensi, incorrere nell’ammenda che si applica in caso di disobbedienza allo Stato di quanto non mi pesi obbedire. In quest’ultimo caso mi sentirei come se valessi di meno.

(Henry David Thoreau)

 

Carne da macello. Per legge.

Il decreto 73/17 è legge.

La camera approva l’affare criminale: i nostri bambini, il futuro di questo paese, saranno per legge carne da macello gentilmente e gratuitamente fornita per sperimentazione a cielo aperto alle Big Pharma e al Nuovo Ordine Mondiale, come promesso nel 2014[1]. La nostra democrazia era già morta ma oggi le hanno fatto il funerale in pompa magna. La guerra ai bambini è ora ufficiale e innegabile. La maschera gettata.

Chi lo dice ora queste madri che il danno subito diverrà obbligatorio perché loro lo hanno deciso?

Loro sono questi che ridono mentre spiegano come hanno aumentato i profitti brevettando veleni e inserendoli nei combinati, questi che hanno frodato le ricerche manipolando i dati che collegano i vaccini all’autismo, ma lo hanno già fatto con il Memo di Simpsonwood, questi che sperimentano sui bambini indiani sui bambini pachistani, sui bambini africani, sui bambini argentini, che sterilizzano usando il tossoide del tetano come veicolo nella Task force sui vaccini per la regolazione della fertilità.

I padri costituenti sono già morti ma oggi sussultano: questo scenario non lo avevano immaginato. O forse sì e allora ecco che un magistrato come Ferdinando Imposimato, Presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione, sostiene le famiglie che protestano da mesi nel totale e vergognoso silenzio stampa capace di oscurare 65.000 persone a Pesaro e altre migliaia nei cortei, presidi e fiaccolate. Questi genitori sono eroi, sono loro, siamo noi, lo scudo da supereroi messo sopra i nostri bambini cara ministra, non certo la sua legge abominio!

Altro che “Fuori la mafia dallo stato” come si gridava fuori da un parlamento blindato e sordo alle istanze cui dovrebbe essere preposto. Falcone e Borsellino hanno dato la vita per uno stato che è stato dentro la mafia farmaceutica e all’interno delle sue braccia legifera urbi et orbi.

Le fetenzie (biologiche, fisiche[2], di derivazione animale, umana da feti abortiti[3] o sintetica) dentro ai vaccini non hanno neppure più bisogno di nascondersi nei cervelli e nei cuori degli impavidi mostri di ignoranza a arroganza che riempiono scranni di cui non sono degni. Molti di essi neppure sanno esprimersi in un italiano corretto, come potrebbero, anche vincendo una atavica inettitudine, addentrarsi in un testo scientifico o approfondire i principi di immunologia? Quello lo lasciano a madri e padri spesso laureati e informati, ricercatori della verità e instancabili studiosi, pur di comprendere cosa sia meglio per i propri figli nel rapporto costi/benefici senza calpestare quelli degli altri).

La libertà di cura al regime fa paura

Questo gridavano migliaia di bambini, profondamente consapevoli della lotta giusta che i loro genitori stanno facendo, in testa ai cortei e dietro ai cartelli che loro stessi hanno contribuito a ritagliare e decorare, alcuni con 15 anni di anticipo sull’emancipazione dell’adolescente “neonato sociale” (Montessori)

L’adolescente è, quindi, per Montessori, un neo-nato sociale, in quanto si tratta di un uomo sociale che non esiste ancora, ma che è già nato. Durante questo “periodo sensibile” “dovrebbero svilupparsi i sentimenti di giustizia e di dignità personale, ossia i caratteri più nobili, che devono preparare l’uomo a divenire un essere sociale”.

Grazie Lorenzin per averci permesso di dare questa lezione di giustizia attraverso l’ingiustizia e questa lezione di verità attraverso la menzogna.

Una cosa buona e giusta questa ministrella minuscola senza laurea ma con toga inquisitoria medievale ed oltremodo boriosa ha compiuto, nella sua confusione fra virus e batteri e morti inventati[4] : è stata capace di risvegliare da uno stato comatoso un POPOLO alla propria civiltà. Un risveglio che non si potrà più sopprimere e che sarà virale più virale dei suoi virus che saltellano perché si propaga su altri piani, oltre il numero di Avogadro che sembra essere l’ultimo totem degli ignoranti detrattori dell’omeopatia. Piani efficaci state sicuri. Piani che agiscono il presente per incidere sul futuro.

Un popolo risvegliato non si riaddormenta più.

In piedi, noi stiamo.

Rivoltosi sconosciuti.

Abbiamo i carri armati davanti a noi.

Nessun pilota sembra levarsi.

Non abbiamo paura,

armati come siamo

del nostro bene più grande.

Dietro di noi, fiduciosi e lieti, i nostri bambini.

 NO PASARÁN

 

Emanuela Lorenzi

Fonte: www.comedonchisciotte.org

29.07.2017

 

NIOTE

[1] – A costo di essere ridondante, per non dimenticare la palude da cui nasce questa legge infame, riprendo da un precedente articolo la cronistoria più esaustiva:

– USA 2014 il dr William Thompson sta per denunciare la più grossa frode scientifica ad opera dei CDC di Atlanta (tema del film Vaxxed, che infatti è oggetto di una censura di altri tempi anche nel nostro paesello).

Scoppia la falsa ma funzionale epidemia di morbillo a Disneyland (vedi sopra)

– La Disney-story causa l’accelerazione dell’approvazione del Senate Bill 277 proposto dai senatori Pan e Alley che tramite un atto di lobbismo senza precedenti (e via mazzetta di 95.000 dollari a Pan secondo il Sacramento Bee) impone vaccinazioni obbligatorie per tutti i bambini per accedere alle scuole pubbliche o private escludendo ogni possibilità di esenzione.

Torniamo al di qua dell’oceano e vediamo, speculare ma più grossolana, la stessa sceneggiatura.

-Italia 2014 Renzi a Bari promette alle Pharma “Noi vi garantiamo un progetto di lungo-medio periodo, invitiamo le università, le imprese a investire i territori a credere nel settore farmaceutico perché il made in italy non deve significare solo food e fashion ma anche settore farmaceutico” e poco dopo la liceale che crede che i virus “saltellino” (e che il tetano sia contagioso, che cita Agatha Christie per supportare le informazioni scientifiche sulla rosolia e spara impunemente menzogne reiterate per ben 3 volte su 470 fantomatici bambini morti per morbillo in Inghilterra si reca da Obama dove l’Italia viene incensata come capofila della GHSA :

L’Italia guiderà nei prossimi cinque anni le strategie e le campagne vaccinali nel mondo. È quanto deciso al Global Health Security Agenda (GHSA) che si è svolto venerdì scorso alla Casa Bianca. Il nostro Paese, rappresentato dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, accompagnata dal Presidente dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) prof. Sergio Pecorelli, ha ricevuto l’incarico dal Summit di 40 Paesi cui è intervenuto anche il Presidente USA Barack Obama. “È un importante riconoscimento scientifico e culturale all’Italia, soprattutto in questo momento in cui stanno crescendo atteggiamenti ostili contro i vaccini – ha dichiarato il prof. Pecorelli. Dobbiamo intensificare le campagne informative in Europa, dove sono in crescita fenomeni anti vaccinazioni.”.

(Pecorelli? Sì proprio lui, l’ex presidente AIFA Sergio Pecorelli, accusato di conflitto d’interesse! Del resto stiamo ancora aspettando spiegazioni dal governo sull’assegnazione di Pasqualino Rossi , condannato per corruzione e prescritto, all’interno del comitato di valutazione dell’EMA per il vaccino HPV, l’EMA in fuga dal Brexit la cui nuova sede Milano si contende con altre venti città europee, quelli accusati dal Nordic Cochrane di avere manipolato i dati sulla sicurezza del vaccino anti-HPV)

-Ottobre 2014: Renzi raduna a Palazzo Chigi i CEO del settore farmaceutico

-Aprile 2016: La GSK investe un ulteriore miliardo in Italia:

Leader mondiale nei vaccini con 3,7 miliardi di sterline di fatturato su 23,9 totali, è da questo settore (profittevole in due casi su 10 nel mondo) che la multinazionale britannica si aspetta una autentica escalation nei prossimi anni. Fino ad arrivare a 6 miliardi di sterline entro il 2020.

«Per questo Gsk crede nell’eccellenza italiana», sottolinea ancora Finocchiaro. «E in questa eccellenza continueremo a investire, chissà forse anche di più», promette Debruyne. Se l’Italia saprà essere un Paese «ospitale» per gli investitori.

-Giugno 2017: abbiamo la nostra Disneyland “L’Austria invita a non andare a Gardaland per colpa dei mancati vaccini” (salvo che la ministra dovrebbe ripassare forse la geografia visto che si parla di Slovenia). La fake news viene smentita ma la prima boutade come si sa è quella che rimane impressa a supportare il frame. Sciacallando senza vergogna la morte di un bambino immunodepresso, si cerca il parallelo

Arriva infine il Decreto legge nazi-fascista che impone 12 vaccini per l’accesso scolastico e pene pecuniarie e minaccia di sospensione/decadenza della responsabilità genitoriale, con i dirigenti scolastici a fare da delatori di regime, una misura ingiustificata e coercitiva (nessuna necessità e urgenza), nonché odiosamente classista (con poteri parascientifici di eliminare l’ipotetico virus tramite pizzo di stato) palesemente anticostituzionale (ma anche contraria a una serie di carte internazionali fra le quali la Convenzione di Oviedo, la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea, il mai troppo citato CODICE DI NORIMBERGA che vieta sperimentazioni su esseri umani e recentemente la sentenza della Corte Europea per i Diritti Umani che stabilisce che le vaccinazioni obbligatorie sono lesive della vita privata dei cittadini), viene incredibilmente firmato da un costituzionalista come Mattarella e la sua presunta costituzionalità viene orwellianamente sancita dal Ministero della Verità grazie al voto favorevole di questi senatori della Repubblica di Oceania.

[2] http://vaccinesafetycommission.org/pdfs/02-2017-Medcrave-Nanocontamination.pdf

[3] http://www.disinformazione.it/Vaccini_cellule_feti_abortiti.htm

[4] https://www.disinformazione.it/Epidemia_morbillo_inventata.htm

Mia Immagine