Foto mostrano i vagoni della metropolitana di New York che vengono scaricati nell’oceano

Senza categoria

Mia Immagine

Non capita tutti i giorni di vedere una serie di foto che documentano un caricatore che semplicemente getta rifiuti industriali in mare senza nessuna accortezza per nascondere quello che sta facendo.

Il fotografo Stephen Mallon è il responsabile per le immagini scioccanti, realizzate nell’arco di tre anni.

Mia Immagine

Tuttavia, essi non sono quello che sembrano. Mallon in realtà ha documentato il metodo insolito che la città di New York utilizza per smaltire i suoi vagoni della metropolitana, con un modo molto interessante.

Ecosistemi artificiali

Anche se questo può sembrare un atto sconsiderato di inquinamento, ogni vettura in fondo al mare sarà assimilata dall’ecosistema.

Nel corso del tempo, tutte le superfici saranno coperte dalla vita marina, creando un sistema artificiale di coralli.

Vedete a cosa assomigliano queste macchine dopo 5 anni:

E dopo 10 anni:

Il processo di creazione di barriere artificiali è stato di grande aiuto per ripristinare le aree danneggiate dalle attività umane.

Gli ingegneri hanno già affondato una portaerei per trasformarla in un ecosistema di barriera corallina.

In un mondo ideale, non avremmo bisogno di fare questo, perché non avremmo danneggiato il fondo dell’oceano. Tuttavia, misure di questo tipo possono effettivamente aiutare a riparare la distruzione del fondale marino.

E, naturalmente, rende la cessione di parti di trasporto pubblico molto più facile. [ ViralForest ]

Fonte: hypescience.com

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Mia Immagine